Come addobbare la casa a Natale secondo le ultime tendenze

Questo 2017 ha in serbo tante sorprese per quanto riguarda gli addobbi di Natale. Le parole d’ordine sono sobrietà e semplicità. Quest’anno infatti è dominato dai decori minimal chic come l’albero di Natale quasi monocromatico o gli addobbi poco eccentrici. Ma se pensate che decorazioni senza eccessi faranno sembrare spoglia la vostra casa vi sbagliate di grosso. A differenza dello stile minimale puro il minimal chic permette di abbondare con i decori inserendo anche accenti tradizionali. Inoltre, grazie alla semplicità degli elementi, potete addobbare praticamente ogni angolo della casa con eleganza e poco sfarzo. I colori di tendenza per questo Natale sono l’oro, il bianco, il verde e il rosa cipria. Vediamo insieme le 5 tendenze più in voga del momento per addobbare la casa a Natale con stile e con la minima spesa.

Il Natale si tinge di rosa

Quest’anno il rosa non è solo destinato alle case vintage ma invade anche gli ambienti moderni. Sull’albero di Natale le palline retrò a forma di goccia lasciano spazio agli addobbi più moderni a forma di stella o di abete. Gli unici legami con il passato sono le rose e i fiocchetti che, con il loro romanticismo, possono benissimo entrare anche nelle case in stile shabby chic. Sotto l’albero rosa non possono mancare i pacchi regalo coordinati. Per impacchettare i regali di Natale in tema pink è sufficiente solo qualche dettaglio in questo colore. Potete incartare i vostri pacchi con una carta bianca e decorarli con un fiocco rosa, arricchito con qualche rametto verde. Per finire potete attaccate con una mollettina il bigliettino d’auguri in tinta con il fiocchetto scelto. Se opterete per un Natale in rosa vi consigliamo di mantenere questo colore anche nell’allestimento della tavola di Natale. Ci vuole davvero poco per creare dei magici coperti con questo colore. Per allestire il tavolo di Natale con classe ed eleganza scegliete una tovaglia in lino grezzo. Vi consigliamo di utilizzare un set di semplici piatti bianchi senza alcun decoro. Se volete realizzare anche un’originale ghirlanda di Natale a tema, che sia elegante e moderna, basta davvero poco: dei vimini verniciati di bianco per formare il cerchio, delle palline rosa e bianche per decorarla e il gioco è fatto!

Consigli su come addobbare con il rosa la casa per Natale

Decorazioni natalizie dorate per una casa classica o in stile glamour

Un albero di Natale decorato con le palline d’orate e lucine calde è l’ideale per degli interni in stile classico. Se volete che il vostro alberello sia alla moda dovete decorarlo utilizzando solo un colore. L’unica concessione per renderlo più dinamico è giocare con le varie tonalità dell’oro: dal chiaro al bronzo. Potete anche spezzare la “monotonia” aggiungendo delle pigne su alcuni rami o alternare le palline opache con quelle lucide. L’accostamento dell’oro e del bianco è perfetto invece per chi ama il glamour. Gli amanti di questo stile possono inserire anche qualche pallina glitterata ma senza strafare. Le palline natalizie bianche e i rametti imbiancati con la neve spray ridurranno l’effetto “abbagliante” dell’oro. Le pigne sono un must e non possono certo mancare sull’albero di Natale e nemmeno sui centrotavola natalizi. I decori del tavolo in tema gold devono essere ricchi ma non sfarzosi. Coprite il tavolo con una tovaglia bianca oppure delicatamente ricamata con un filo dorato e apparecchiatelo con un servizio di piatti pregiati. Sopra appoggiate dei tovaglioli decorati in modo minimal chic con una semplice pallina, ovviamene color oro. Il vero protagonista della tavolata di Natale sarà il centrotavola, anch’esso molto semplice, realizzato con rami di pino, pigne e palline. Decorato in questa maniera il vostro tavolo sarà pronto per lasciare a bocca aperta tutti i vostri invitati. Adesso è arrivato il momento di impacchettare i regali di Natale. Procuratevi delle piccole palline, del nastro decorativo, qualche pigna e dei fiocchi di neve glitterati, tutto rigorosamente color oro, e della carta kraft. Avvolgete i doni con la carta e mettete un fiocchetto agganciando una pallina e una stellina, prima di legarlo. Con la colla a caldo fissate la pigna sul fiocco e con una mollettina in legno attaccate il bigliettino di auguri. Per concludere vediamo come realizzare una ghirlanda coordinata da appendere alla finestra del salotto o sulla porta d’ingresso. Il color oro la rende già molto ricca di conseguenza è sufficiente decorarla con pochissimi elementi fissati nella parte superiore. Per realizzare una ghirlanda di Natale come quella sulla foto scegliete dei rami di alloro.

Come addobbare per Natale una casa in stile classico usando le varie tonalità di oro

Un Natale in stile rustico

Un altro trend di quest’anno sono gli addobbi di Natale rustici. Gli ambienti che seguono questo stile sono molto accoglienti e si distinguono per i toni caldi che durante l’inverno rendono più piacevoli le fredde serate. Per gli amanti del genere i decori natalizi possono essere realizzati con elementi naturali come il legno, il lino, la yuta, lo spago, il rattan, le pigne e i tronchetti di legno. Gli addobbi in stile rustico rinunciano ai colori tradizionali come il rosso e verde, e alternano il bianco alle tinte naturali. Per decorare l’albero di Natale in stile rustico scegliete delle luci calde escludendo quelle tendenti al blu. Procuratevi degli addobbi di colore bianco e in legno grezzo a forma di stella, abete o cuore e sulle punte dei rami dell’albero spruzzate un velo di neve spray. Nelle sale da pranzo in stile rustico spesso troviamo il tavolo in legno che è un vero peccato nascondere sotto una tovaglia per l’occasione. Vi consigliamo in questo caso di utilizzare solo un runner in lino grezzo al centro del tavolo da impreziosire con un centrotavola realizzato con della corteccia, dei rami secchi, delle pigne e tantissime candele. Per incartare i regali di Natale in stile rustico usate la carta kraft oppure quella a righe se avete uno spirito più chic. Sostituite i nastri decorativi con lo spago o dei fili di rafia.

Come arredare per natale in stile scandinavo una casa moderna

Addobbi Natalizi in stile scandinavo

Vediamo ora come decorare la casa per Natale seguendo lo stile scandinavo. I nordici cominciano a decorare casa con i candelabri già da novembre, per scaldare l’atmosfera durante le lunghe serate autunnali. A dicembre sul divano compaiono tanti morbidi cuscini e caldissimi plaid, mentre in giro per casa vengono sistemati tanti oggetti raffiguranti stelle e renne. A ridosso delle feste gli scandinavi iniziano a realizzare le decorazioni natalizie fai da te. Abbiamo raccolto per voi le idee più chic ma allo stesso tempo più economiche, tutte da copiare. Alla base dello stile scandinavo, come di quello rustico, troviamo gli elementi naturali. Ma a differenza di quest’ultimo, i decori nordici, sono più semplici e moderni. Per impreziosire il tavolo quindi via libera alle pigne di varie dimensioni e alle candele bianche in grande quantità. Chi sceglie di decorare la casa a Natale in stile scandinavo deve puntare su addobbi particolari e di design. Per esempio potete abbellire i piatti con un semplice spago o fare un albero di Natale alternativo utilizzando dei vasetti con i rami verdi, posizionati l’uno sopra l’altro a forma di abete. Anche la ghirlanda è molto semplice da confezionare perché non richiede tanti decori. Basta realizzare la base con i rami di mirto e la vostra corona di Natale fai da te è pronta per addobbare le vostre finestre.

Consigli per degli addobbi natalizi in stile rustico e vintage

Gli addobbi natalizi tradizionali, rivisitati in chiave moderna

Anche gli addobbi natalizi tradizionali hanno subito un significativo restyling. I colori della tradizione sono il rosso, che ricorda Babbo Natale, il verde che simboleggia la natura e il bianco che evoca le nevicate che rendono magico l’inverno. Quello che cambia rispetto al passato è la scelta del genere di addobbi. Per decorare un albero di Natale che rispetti i colori della tradizione ma che sia di tendenza, le classiche palline tonde lasciano spazio ai fiocchi, agli addobbi in velcro a forma di animali, ai cuori oppure a simpatici pupazzetti. Come di consueto non possono mancare i riferimenti alla natura. I veri tradizionalisti scelgono l’albero di Natale vero e non una sua imitazioni. La natura domina anche il tavolo con rami di abete, frutti invernali e le ormai immancabili pigne. Per impacchettare i regali di Natale utilizzate delle scatole decorative bi-colore adornate con un nastro decorativo, tutto rigorosamente in tre colori: rosso, bianco e verde.

Come realizzare dei classici addobbi natalizi rivisitati in chiave moderna

Fiduciosi di avervi ispirato con tante nuove idee su come addobbare la casa a Natale vi auguriamo di trascorrere queste feste in un’atmosfera speciale che vi faccia sognare!

Lo staff di Oknoplast vi augura un magico Natale.

Posted by Oknoplast

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *