Il Natale è la festa più attesa dell’anno ma può anche essere un periodo molto frenetico e stressante. Bisogna fare i regali, pulire e addobbare la casa e pianificare il menu che metterà d’accordo tutti gli invitati. Il segreto per evitare lo stress e trascorrere queste feste in armonia è non farsi cogliere impreparati giocando d’anticipo. Vi offriamo qualche piccolo spunto … Rimboccatevi le maniche, mancano ancora pochi giorni.

Pulizie profumate.
Chi l’avrebbe mai detto che le pulizie di casa a Natale possono anche essere piacevoli? Tutto grazie agli oli essenziali. Prima di spolverare provate ad aggiungerne qualche goccia direttamente sul panno e passatelo sugli oggetti che intendete pulire. Invece per rinfrescare i tessuti, le tende, i tappeti o le lenzuola potete preparare uno spray profumato riempiendo una bottiglietta a spruzzo di acqua e 10 gocce di olio essenziale. Non dimenticate il bucato. Se avete un’asciugatrice, aggiungete qualche goccia di olio su un asciugamano bagnato e mettetelo nel cestello, tutti i capi saranno morbidi e profumati. Per la pulizia delle finestre e degli specchi potete preparare una miscela speciale di acqua e aceto che eviterà la comparsa dei fastidiosi aloni e la perdita di tempo per farli sparire. Utilizzate 100 millilitri d’aceto ogni 500 millilitri d’acqua.

No al solito Albero.
Tutti sono capaci di mettere qualche lucina sull’albero di Natale ma per sorprendere i vostri famigliari servono idee originali e fuori dal comune. Il nostro primo suggerimento è di “appendere l’albero” sulla parete. Come? Basta sostituire il quadro del salone con un “albero di Natale” creativo, fatto con degli appendiabiti oppure realizzato con rami decorati di pigne, mele, biscotti, palline colorate o quello che più vi piace. Se invece vi siete stufati delle solite palline di vetro, potete sostituirle con gomitoli di lana, l’effetto sarà davvero sorprendente. Oppure potete sfruttare i peluche dei vostri figli. Collocati tra i rami del vostro albero, sapranno donargli un aspetto dolce e romantico. Chi è stanco del solito abete, può benissimo decorare un ramo secco, o una qualsiasi altra pianta con addobbi natalizi tradizionali, vi assicuriamo che l’effetto finale lascerà tutti a bocca aperta.

Incartare i regali in modo originale.
Per la buona riuscita dei vostri pensierini natalizi non è importante solo azzeccare il regalo giusto, ma è anche fondamentale confezionarlo in maniera originale. Per dare un tocco creativo ai vostri pacchetti potete usare la carta da pacchi, la carta del pane oppure un foglio di giornale. Abbandonate il fiocco tradizionale e sbizzarritevi con lo spago in diversi colori, avvolto intorno al pacco, impreziosito con piccole mollette decorate con gli addobbi incollati sopra. Non dimenticate di attaccare le etichette con i nomi altrimenti rischiate di fare confusione nella distribuzione dei doni.

Biscottini Pan di zenzero fai da te.
Non è Natale senza i biscottini di Pan di zenzero. Dalle mille forme fantasiose, sono perfetti da regalare o da appendere sull’albero. Il loro sapore speziato conquista grandi e piccini. Appena sfornati, diffonderanno un profumo intenso di zenzero, cannella, chiodi di garofano e noce moscata in tutta la casa. Esistono tantissime ricette per preparare l’impasto di questi biscotti e in alcune la melassa viene sostituita con il miele o con piccole decorazioni in pasta di zucchero. Non vi resta che sbizzarrire la vostra fantasia, allacciare il grembiule e calarvi nella parte di pasticceri provetti.

Natale a tavola.
Il tavolo imbandito a festa renderà ancora più magico il pranzo d Natale. Se non avete tempo di realizzare un centro tavola, potete spargere qua e là delle palline avanzate dall’albero. Il colore tradizionale è il rosso ma se volete realizzare un mise en place davvero glamour puntate sull’oro rosa e il rame che sono i colori moda di questo Natale 2016. Per creare addobbi eleganti e di grande effetto basta davvero poco: un nastro colorato sulle posate, un rametto profumato adagiato sul piatto e l’immancabile candela accesa che contribuirà a creare la giusta atmosfera..

Pomander: il profumo di Natale.

Le arance decorate con i chiodi di garofano non solo diffondono un magico profumo di Natale ma potrebbero diventare anche un elegante centro tavola. Scegliete il disegno che più vi piace e eseguite sul frutto dei piccoli fori con la punta di un coltello, all’interno dei quali inserirete i chiodi di garofano. Prendete un cestino tondo e disponeteci dentro le arance decorate insieme a qualche mela rossa, per finire aggiungete dell’anice stellato e della cannella. Per agevolare la diffusione dell’aroma del pomander, mettete il cestino vicino a una fonte di calore, il profumo sarà inebriante e la vostra casa ancora più accogliente.

Buon Natale a tutti da Oknoplast!

 

 

Posted by Oknoplast

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *