Come arredare la casa in stile parigino

Parigi è considerata da molti uno dei posti più romantici al mondo, circondata dalla bellezza e ricca di storia. Chiamata “la città delle luci”, è rinomata anche per la sua favolosa architettura e l’aspetto chic delle sue abitazioni. Lo stile delle case parigine è ricco di mobili di varie epoche e dettagli elaborati che, però, non sfociano mai nell’eccesso. I pezzi d’antiquariato si mischiano con i mobili dalle linee moderne, creando un perfetto equilibrio tra passato e presente. Abbiamo sbirciato per voi nelle più belle case di Parigi per aiutarvi a ricreare lo stesso fascino romantico tra le vostre mura domestiche. Ecco diverse idee per arredare la casa in stile parigino.

Le pareti delle case parigine

Le pareti delle case francesi sono veri e propri elementi d’arredo. Rigorosamente bianche, sono ricche di modanature, cornici e applicazioni come boiserie, e rappresentano un perfetto sfondo per arredi elaborati, opere d’arte o parquet dall’aspetto vissuto.

L’eleganza del pavimento in stile parigino

Il parquet è d’obbligo nelle case in stile parigino. Potete spaziare dal rovere sbiancato alle essenze tradizionali. Irregolarità è la parola d’ordine per la posa dei listoni in questi contesti francesi, dove i disegni geometrici più diffusi per il parquet sono quelli a spina di pesce nella versione chiamata “point de hongrie” o a correre.

pavimento e pareti in stile parigino

Finestre e porte: un elemento importante per decorare casa

Le finestre a Parigi, rigorosamente bianche in tinta con l’arredamento francese, sono spesso decorate con le inglesine e dotate di scuretti interni che conferiscono agli ambienti un imprescindibile tocco romantico di altri tempi.

inglesine

A destra finestre con inglesine e scuretti interni di Oknoplast

Arredamento parigino

Lo stile d’arredo parigino reinterpreta in chiave moderna lo charme dei palazzi nobiliari, mescolando sapientemente pezzi d’antiquariato e arredi moderni. In case di questo tipo non possono mancare poltrone imbottite vicino al divano, una grande libreria piena di libri e gli inconfondibili tavolini in stile Luigi XVI dal gusto classy chic con eleganti abatjour, posti ai lati delle poltrone o del divano. Nei bagni francesi, invece, potete trovare l’inconfondilile vasca con i piedini che stimola subito il desiderio di fare un bagno con sali al profumo di lavanda. Ciliegina sulla torta sono gli eleganti ornamenti con cui sono spesso decorati i mobili in stile francese.

arredo parigino

Accessori e complementi d’arredo

Protagonisti indiscussi nelle case parigine sono i lampadari, dalle forme più stravaganti, che riflettono la propria luce in specchi con cornici dorate, appesi alle pareti come quadri d’autore. Dulcis in fundo nell’arredare una casa in stile francese sono il caminetto e i vasi sempre pieni di fiori. Concludendo ricordatevi che gli accenti color oro sono sempre presenti, ma se non volete esagerare, potete optare solo per alcuni dettagli sparsi qua e la come vasi, cornici o porcellane. Adesso avete tutti gli strumenti per arredare la casa con perfetto french touch. Se volete essere aggiornati altri stili d’arredo francese vi consigliamo di leggere anche l’articolo “Lo stile provenzale non passa mai di moda“.

complementi arredo stile parigino

 

Posted by Oknoplast

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *